Associazione Sportiva Dilettantistica

 Arcieri Tradizionali

 

 

L'Associazione Sportiva Dilettantistica "Arcieri Tradizionali" è affiliata alla FIARC con la denominazione "12 ROMA" e alla U.I.S.P. come "Arcieri Tradizionali".

 

Composta da circa 40 soci, rappresenta una delle più vecchie Compagnie di tiro con l'arco della regione Lazio.

 

Viene fondata nel 1990 da un piccolo gruppo di arcieri istintivi venatori che videro nell'allora FIARC l'espressione di uno stile di tiro in cui identificarsi e crescere come cultura arcieristica e complicità.

 

La sede legale e operativa della Compagnia si trova sul litorale romano tra il Lido di Ostia e Ostia Antica.

 

Dopo anni di vagabondaggio si è stabilmente insediata in un'area della tenuta del Principe Aldobrandini, realizzando un vecchio sogno: avere a disposizione un campo di tiro con l'arco dove poter praticare tutti i giorni dell'anno, senza alcuna limitazione.

 

La disciplina arcieristica professata è quella del "tiro di campagna" che rappresenta  l’espressione sportiva della caccia con l'arco.

 

Viene sviluppata una forte dinamicità attraverso la simulazione venatoria, utilizzando bersagli che rappresentano sagome animali, anche tridimensionali (3D).

 

Siamo istituzionalmente affiliati alla FIARC che abbraccia e regolamenta quasi tutte le tipologie arcieristiche praticate, nonchè un circuito agonistico nazionale per gli amanti delle gare.

 

Abbiamo istruttori certificati FIARC, UISP e NBEF (U.S.A.) per la specificità venatoria e possiamo offrire un supporto didattico e logistico sia agli amanti dell'arco tradizionale che a quelli del tecnologico "compound".

 

Il nostro obiettivo è quello di promuovere e diffondere un tiro con l’arco ricreativo, adatto a tutti i membri di una famiglia, per una sana vita sportiva a stretto contatto con la natura.

 

Per entrare nella Compagnia come socio praticante, oltre al pagamento della quota annua e la presentazione di un certificato di sana e robusta costituzione,  il neo arciere dovrà sottoporsi ad un corso di apprendimento delle nozioni basilari del tiro con l'arco, eseguito da un istruttore della Compagnia.

 

Nel caso di una domanda di affiliazione presentata da persona che ritiene di essere in grado di possedere i requisiti tecnici necessari, gli stessi dovranno comunque essere verificati da un istruttore della Compagnia e, in caso positivo, il richiedente sarà esentato dal praticare il corso base previsto.

 

In qualunque caso, solo dopo aver ricevuto il nulla-osta tecnico dall'istruttore della Compagnia, l'arciere potrà intraprendere l’attività sportiva  autonomamente sul nostro campo di tiro.